Cabina a raggi infrarossi

Il calore per il benessere

Il calore viene usato da millenni e in svariati modi per aumentare il benessere e per alleviare moltissimi disturbi dell'apparato motorio, soprattutto quelli cronici. Già l'antica cultura egizia conosceva i bagni di sabbia. Nell'antichità, le applicazioni di calore classiche nei bagni termali greci e romani erano un elemento fisso per la prevenzione e la cura delle malattie. I nativi d'America usavano uno dei più antichi rituali per riscaldare l'intero corpo, la capanna sudatoria, quasi un precursore della nostra sauna.

Sono stati trovati reperti degli antichi egizi e del Medioevo di tentativi di curare i tumori con il calore. L'effetto positivo del calore è ampiamente sperimentato.
L'alleviamento del dolore e delle contratture muscolari, l'accelerazione della circolazione e del metabolismo, ma anche il rilassamento mentale dati dal calore sono effetti generalmente noti.

Il calore non solo allevia i sintomi di una malattia, ma ne elimina anche la causa. Soprattutto nei disturbi cronici dell'età, il peggioramento della circolazione sanguigna, il ridotto approvvigionamento dei tessuti e il rallentamento del metabolismo, nonché un aumento delle cosiddette "scorie" possono essere la causa di patologie. Le applicazioni di calore possono ridurne la causa. Non è comunque possibile fare delle "promesse di guarigione". Attraverso il recupero del concetto di considerare l'uomo, anche dal punto di vista medico, un'unità di corpo e mente, le varie applicazioni di calore si guadagnano sempre più l'attenzione della scienza. Relativamente nuovo è il sapere che i vari trattamenti termici svolgono effetti completamente diversi sul corpo umano. In funzione della temperatura ambiente, del tipo, della durata e della regione di immissione del calore nel corpo, vengono attivate diverse reazioni relativamente alla regolazione termica: con effetti diversi sull'irrorazione sanguigna e l'approvvigionamento dei tessuti, sul metabolismo, sugli organi e sulla cosiddetta disintossicazione, sul sistema immunitario e il sistema neurovegetativo, oltre che, naturalmente, sulla nostra mente. Ultimamente si rileva la sempre maggiore occorrenza di disturbi di schiena - in particolare nella parte inferiore della schiena - proprio nei paesi più industrializzati, che, nella maggioranza dei casi, vengono peggiorati dalla condizione mentale.


News ed Articoli

Joseph Hubertus Pilates nasce in Germania nel 1880. Di costituzione gracile, si dedica alla pratica del body building. Quando scoppia la Prima Guerra Mondiale...
Oggi parleremo di allenamento del cingolo Scapolo Omerale e del suo significato nei termini di recupero di stabilità e fluidità del movimento, a partire dall'...
Oggi parleremo di allenamento del cingolo Scapolo Omerale e del suo significato nei termini di recupero di stabilità e fluidità del movimento, a partire dall'...
Per tutto il giorno ci appoggiamo su delle superfici estremamente piccole, che devono supportare e sopportare il peso di tutto il nostro corpo.  I piedi...
Ancora un breve filmato sul respiro e Rolfing®. La respirazione è una funzione fondamentale ma anche globale: tutto il corpo viene coinvolto nella...
Per garantire un gradevole riscaldamento di tutto il corpo, deve essergli dato il tempo di adeguarsi. La distribuzione del sangue per la regolazione termica...

Resta Informato sulle attività de Il Punto Di Svolta, iscriviti alla nostra newsletter