Feldenkrais

Il metodo feldenkrais si rivolge a tutti coloro che desiderano ampliare le proprie risorse e migliorare il proprio modo di muoversi. Tutti ne sono possibili fruitori: dal bambino all'adulto, all'anziano, al disabile, allo sportivo, all'artista. 

Il metodo offre la possibilità di imparare attraverso lezioni collettive e lezioni individuali.
Nelle lezioni collettive, chiamate "Conoscersi Attraverso il Movimento", ad ogni allievo è concesso tutto il tempo necessario per assimilare ed esplorare l'idea del movimento e per abituarsi alla novità della situazione.
Nelle lezioni individuali, chiamate "Integrazione Funzionale", il processo di apprendimento è guidato dalle mani dell'insegnante in un dialogo non verbale. Attraverso questa comunicazione l'allievo scopre la propria struttura e il suo più intimo funzionamento. Nei suoi due aspetti il Metodo Feldenkrais, permette di ottenere:

  • maggiore consapevolezza della struttura scheletrica e il miglioramento dei processi psicomotori, fiducia nelle proprie possibilità, maggiore libertà di scelta, flessibilità e coordinazione, migliore organizzazione motoria in chi ha problemi ortopedici e neurologici, riduzione del dolore, benessere psicofisico;
  • perfezionamento delle prestazioni artistiche e sportive;
  • maggiori capacità di apprendimento.

ll Metodo Feldenkrais si rivolge a tutti coloro che desiderano ampliare le proprie risorse e migliorare il proprio modo di muoversi. Tutti ne sono possibili fruitori: dal bambino all'adulto, all'anziano, al disabile, allo sportivo, all'artista.

IL MOVIMENTO E' ALLA BASE DELLA CONSAPEVOLEZZA

Il movimento rivela il nostro modo di essere e di agire, è il supporto delle nostre azioni, dei nostri sentimenti, delle nostre sensazioni ed emozioni. E' frutto di contrazioni muscolari risultanti da impulsi del sistema nervoso in risposta a stimoli esterni o interni.
I muscoli sono il solo mezzo che ci permette di esprimere l'insieme della attività biodinamica del sistema nervoso. La maggior parte della attività del sistema nervoso e della muscolatura (oltre al compito di mantenere la temperatura e l'ambiente chimico necessari ai due sistemi) è indirizzata a permettere la sopravvivenza e lo spostamento dell'individuo nel campo gravitazionale. La gravità è un aspetto fondamentale della realtà e influisce sull'orientamento delle strutture.Vi è notevole differenza tra il muovere un braccio e il muovere un dito, ma se vogliamo valutare lo sforzo di ciascun movimento constatiamo che tutti e due si fanno con la stessa facilità ; questo perché la sensazione muscolare dello sforzo non misura il lavoro compiuto, ma la qualità dell'organizzazione del movimento. Infatti è solo quando si verifica un impedimento, un ostacolo e ci si muove in modo inadeguato per superarlo, che si avvertirà una sensazione di sforzo maggiore. Nell'uomo un'azione "normale" può essere incosciente ed automatica, o pienamente cosciente e riconosciuta come tale.

L'attività acquisita individualmente (ontogenetica) e percepita attraverso le sensazioni può essere modificata o appresa: infatti attraverso l'autopercezione l'individuo può prendere coscienza di differenze reali come lo sforzo, la sua gradualità nel tempo, la configurazione dei segmenti del corpo nello spazio, l'atteggiamento in piedi, la respirazione, l'espressione verbale, ecc.

Con il Metodo Feldenkrais la persona impara e scopre direttamente dal suo corpo una migliore modalità d'azione che rende possibile la piena espressione di una vasta gamma di funzioni.
Imparare attraverso la possibilità di scegliere rende liberi e fa superare la limitazione insita nel possedere un'unica alternativa. Si procede lentamente, si superano senza sforzo le difficoltà; non ci sono modelli da imitare; non è necessaria la ripetizione meccanica.

Memorizzare le sensazioni del corpo e poi riprodurle migliora l'organizzazione mentale, e il movimento diventa possibile, facile, piacevole. Ciò che si apprende in questo modo non è limitato al momento, ma è integrato nelle attività quotidiane restando operante senza bisogno di particolare attenzione. Nel Metodo Feldenkrais si interviene sulle relazioni tra scheletro-muscoli-sistema nervoso-ambiente: si mette la persona in condizioni di esprimersi al meglio delle sue possibilità. Acquisire una migliore organizzazione delle funzioni spesso elimina i disturbi. L'insegnante Feldenkrais non ha l'intenzione di curare, ma permette all'allievo una ripresa generale di crescita e di sviluppo su tutti i piani. Per Moshe Feldenkrais, lo stato di salute è la capacità dinamica di trovare un nuovo equilibrio dopo che un trauma o una malattia ha rotto il precedente.
 


Per informazioni...

Rita Geirola

Rita Geirola

Insegnante Feldenkrais®, Certified Advanced Rolfer, Rolfing® Movement Instructor, Pilates Teacher

Telefono: +39 338 9727504


News ed Articoli

Tema dell'incontro: Appunti per il Benessere: impariamo tecniche di Auto-trattamento e piccoli espedienti per mantenere il corpo flessibile, prevenire o...
Di seguito gli 8 video registrati per la Stampa: Introduzione,  Il respiro e la libertà delle spalle,  Il respiro e la libertà del bacino,...
Per garantire un gradevole riscaldamento di tutto il corpo, deve essergli dato il tempo di adeguarsi. La distribuzione del sangue per la regolazione termica...
Conferenza a cura della Dott.ssa Lilia Garnero. L'etichetta degli alimenti spesso ci fornisce moltissime informazioni, spesso troppe rispetto ai tempi...
Il calore viene usato da millenni e in svariati modi per aumentare il benessere e per alleviare moltissimi disturbi dell'apparato motorio, soprattutto quelli...
Da oggi presso il nostro studio potrai trovare i nuovissimi SPLIT Reformer con Tower Unit prodotti dalla Pilatech, azienda Italiana leader nel settore del...

Resta Informato sulle attività de Il Punto Di Svolta, iscriviti alla nostra newsletter